blog dirittopratico

2.993.376
documenti generati

v4.54
redazione assistita dell'istanza di rimessione in termini ex art. 153, comma 2 cpc
CSPT
torna alla pagina iniziale

Istanza di rimessione in termini

ai sensi dell'art. 153 comma 2 c.p.c.

L'applicazione assiste l'avvocato nella redazione dell'istanza di rimessione in termini in caso di disservizi del PST consendento l'inserimento automatico del testo dell'avviso.

Dati dell'avvocato


Inserisci il nome ed il cognome dell'avvocato che sottoscrive l'istanza

Inserisci la città o la località dalla quale stai generando il documento

(N.B.: La spunta sull'opzione "ricorda i miei dati" implica l'utilizzo di "cookies)".


Evento segnalato dal PST


Seleziona l'evento per il quale stai redigendo l'istanza di rimessione in termini:

Inserimento manuale
Permette di inserire manualmente la descrizione del disservizio riscontrato

Dati del Procedimento


Inserisci l'autorità giudiziaria presso la quale è instaurato il procedimento (es. "Tribunale di Grosseto")

Indica il numero di Ruolo Generale del procedimento (es. "causa n. 12345/2015 R.G.")

Dati delle parti


Inserisci il nome e cognome o la denominazione e ragione sociale della parte assistita

Inserisci il nome e cognome o la denominazione e ragione sociale della controparte principale

Inserisci il nome e cognome o la denominazione e ragione sociale del procuratore di controparte

Dati del deposito


Descrivi l'atto depositato per il quale stia chiedendo la remissione in termini (es. "memoria ex art. 183 comma VI cpc")

Inserisci la data del deposito non andato a buon fine

Inserisci la data di scadenza del deposito






Quanto ritieni utile questo strumento?

4.5/5 (104 voti)

©2013-2024 Diritto Pratico - Disclaimer - Informazioni sulla privacy - Avvertenze generali - Assistenza

pagina generata in 15.372 secondi in data 23 luglio 2024 (IUG:MA-C16E86) - 239 utenti online