863.585
documenti generati

v3.94
Vuoi rimuovere la pubblicità?

Dichiarazione sostitutiva di certificazione

per l'esenzione dalla condanna al pagamento delle spese di soccombenza nei giudizi previdenziali (art. 152 disp.att.cpc)


App per redigere in modo automatizzato l'autocertificazione reddituale per l'esenzione dalla condanna al pagamento delle spese di soccombenza nei giudizi previdenziali.

Ai sensi dell'art. 152 disp.att. cpc, "... nei giudizi promossi per ottenere prestazioni previdenziali o assistenziali la parte soccombente, salvo comunque quanto previsto dall'articolo 96, primo comma, del codice di procedura civile, non può essere condannata al pagamento delle spese, competenze ed onorari quando risulti titolare, nell'anno precedente a quello della pronuncia, di un reddito imponibile ai fini IRPEF, risultante dall'ultima dichiarazione, pari o inferiore a due volte l'importo del reddito stabilito ai sensi degli articoli 76, commi da 1 a 3, e 77 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n.115. L'interessato che, con riferimento all'anno precedente a quello di instaurazione del giudizio, si trova nelle condizioni indicate nel presente articolo formula apposita dichiarazione sostitutiva di certificazione nelle conclusioni dell'atto introduttivo e si impegna a comunicare, fino a che il processo non sia definito, le variazioni rilevanti dei limiti di reddito verificatesi nell'anno precedente...".

Dati anagrafici del dichiarante


Dati della causa

N.B.: La spunta sull'opzione implica l'utilizzo di "cookies".

La spunta sull'opzione consente di forzare il passaggio all'editor anche senza aver compilato i campi obbligatori: i campi non valorizzati e quelli contenenti errori formali saranno sostituiti da "___" consentendo una modifica manuale direttamente nell'editor.







QRcode della pagina

Serve aiuto?

Apps! avvocati è in continuo sviluppo. Intervieni sul forum per condividere la tua esperienza, segnalare anomalie, suggerire nuove funzionalità.

Fare "rete" si può e aiuta a lavorare meglio!

Quanto ritieni utile questo strumento?

5/5 (2 voti)

©2016-2018 Diritto Pratico - Disclaimer - Informazioni sulla privacy - Avvertenze generali

pagina generata in 0.143 secondi in data 17 novembre 2018 (IUG:TX-549B30) - 21 utenti online